da Inferno bianco (Fallone Editore 2020)

IV

Così come la regola cattiva e reciproca
così come credere,
perché credere è dire il vero
lasciare una teoria intorno alle parole
lasciare l’ombra delle parole
intorno alla loro bocca
perché come un fiato capovolti
perché coinvolti in tutte le esequie,
in tutti i parricidi

loro, sempre nel fiume
nel camice bianco ancora più stretti
ancora più stretti
entrano e sanno entrare
anche tu entrami innocente
nella vena che rimane cattiva
stretto al sangue della festa
mentre compro le mele alla bancarella
comprami il vestito che merito
il vestito che rivela il sacrificio
il cervo che ho vissuto e cancellato.

 

VIII

Angelo che ancora smalti con la tua vista
gli attimi e le parole del nulla
tu questo nulla lo vuoi prendere e stringere
vuoi che sia fratello violento della tua luce
funzione del sacrificio e gemito
arrancando, consacrando una trasgressione
talmente libero da essere indecifrabile
rompi il senso delle mie mani legate
come un sangue tecnico che conosce
e agita il sottosuolo delle vene
ama e impazzisce e poi consacra
consacra questa vita alle corrispondenze
come fortemente esclamai nel verosimile amore
come una sommossa nel verosimile amore
esclamai nell’angelo uniforme e gemello
l’anatema del tempo.

 

Gianluca Chierici è nato nel 1977 a Milano. Ha scritto e diretto i film L’ultimo compleanno di Venere, pubblicato in Sguardi inquieti (Barbieri 2003); La crudeltà dell’angelo (2004); Dannati (2005); La chiave dei grandi misteri (2006); Hystera, premio della giuria al Mystfest di Cattolica (2008); OR, BJEM (2009); PickUp (2010); Fiaba di Daina (2012); Holy Mary (2014). Ha pubblicato: Il libro del mattino (Acquaviva 2005); L’eterno ritorno (Sentieri Meridiani 2007 – Premio Castelpagano); La madre delle bambole (Tracce 2008 – Premio Fondazione Caripe); Il nome del confine (Joker 2009); La stirpe del mare (L’Arcolaio 2010); Hanno amore (Perdisa Pop 2010); Il grido sepolto (Ladolfi 2017); La storia di Layla e Yurkemi (Fara 2018 – Opera vincitrice Faraexcelsior); Devi ancora inventare Euridice (Oedipus 2019) e Inferno bianco (Fallone Editore 2020).

(Visited 2 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *